FYI.

This story is over 5 years old.

Vice Blog

New York - Body Mod MySpace

12.3.10

Era già abbastanza schifoso quando uno sporco crostone Maorizzato ti si faceva incontro chiedendo degli "spiccioli", e tu pensavi, "So che questi soldi finiranno nelle sue vene, ma sarà attraverso una bottiglia di Peroni gigante o un'altro fottuto tatuaggio sul collo?" Ma ora c'è internet, e i crostoni si son fatti la loro versione di MySpace che si chiama IAM (a quanto pare la regola "niente foto ai piercing sui genitali" di MySpace era troppo restrittiva) dove non solo ti chiedono delle donazioni, ma hanno pure le palle di aggiungere una "wishlist" subito sotto, con il set di dilatatori nasali diamantati da $300 che hanno intenzione di comprare coi tuoi soldi. Almeno stare seduti in strada con un cane magrissimo manteneva l'illusione che vivessero una vita dura.