FYI.

This story is over 5 years old.

Il gioco che critica il sistema scolastico dove gli studenti diventano ananas

'No Pineapple Left Behind' è un adorabile sguardo depressivo sull'attuale sistema scolastico.
13 aprile 2015, 8:43am
Immagine: Subaltern Games

Il gioco in cui si deve amministrare una scuola creato da Seth Alter e intitolato No Pineapple Left Behind, fa il verso al No Child Left Behind Act, la legge promulgata negli Stati Uniti nel 2001, che legava i fondi scolastici ancora più stretti ai punteggi dei test standardizzati, rendendo gli studenti il centro del problema.

La premessa è che un mago malvagio ha trasformato gli studenti in ananas, molto più facili da gestire dei ragazzini, e il tuo obiettivo come preside della scuola è far sì che le cose continuino esattamente così. Lo fai assumendo insegnanti in grado di lanciare incantesimi come "Televiser," che permette all'insegnante di ricaricarsi, mentre forza gli studenti a guardare un film invece di seguire una lezione normale, o "Memorizer," che li costringe a imparare a memoria i contenuti dei test invece di imparare qualcosa davvero.

"Gli ananas non si comportano come le persone," ha detto Alter. "Tutto ciò che fanno è fare test, le ho programmate per non fare assolutamente niente altro."

"L'intelligenza artificiale è davvero complicata."

Se percepite una certa amarezza nel suo umorismo, può darsi che sia perché Alter ha lavorato come insegnante in diverse strutture. Ha lavorato come consulente per tre anni in un campeggio per disabili, come tutore privato per altri tre, ed è durato sei mesi come insegnante in una scuola privata.

"Lavorare con i ragazzi è stato fantastico, ma l'amministrazione era incredibilmente demoralizzante, al punto che sono dovuto andare via," ha detto.

"La loro AI è complicatissima, a dirla tutta," ha detto Alter. "Possono avere amici, possono litigare, possono fare battute in classe, possono uscire uno con l'altro e lasciarsi, possono fare i bulli. È un macello. Ognuna di queste cose altera il loro comportamento."

Ci sono cinque materie: inglese, matematica, scienze, storia e melone, che è la lingua straniera.

Gli insegnanti e gli incantesimi hanno costi diversi, e devi gestire i fondi in modo che gli ananas facciano dei buoni test, cosa che in cambio ti assicurerà altri soldi per amministrare la scuola. Se troppi ananas tornano umani e vanno male ai test, finirai in bancarotta e game over.

"Gli incantesimi di inglese, per esempio, hanno sempre una quantità di umanità piccola, ma se lanci male un incantesimo di inglese, cosa che può succedere se l'insegnante è esaurito, la quantità di umanità nell'incantesimo sarà maggiore, perché tutto a un tratto gli studenti leggeranno libri sul serio," mi ha detto Alter. "A quel punto sei nei guai, perché troppi ragazzini sulla mappa sono un casino da gestire."

Immagine: Subaltern Games

Altri incantesimi servono per trasformare i ragazzini in ananas. Alter ha detto che i libri di scuola, per esempio, sono molto efficaci per de-umanizzare.

"Adun certo punto, inserirò anche i poliziotti," ha detto. "Sono molto costosi, ma de-umanizzeranno i ragazzi davvero velocemente."

Alter ha detto che ogni livello include una missione speciale. In una di queste, devi gestire un ragazzo chiamato David che si trucca. Se viene bullizzato e si lamenta con i genitori perdi, quindi puoi risolvere la cosa con una norma anti-bullismo comprensiva e molto costosa, o puoi trasformarlo in un ananas che non si trucca.

In termini grafici e di meccanica di gioco, No Pineapple Left Behind assomiglia a Prison Architect, un simulatore di amministrazione carceraria che ha fatto notizia per aver messo a disagio alcune persone.

"Direi che Prison Architect è cugino di primo grado di questo gioco," ha detto Alter.

Gli ho detto che No Pineapple Left Behind potrebbe sembrare quasi un prequel di Prison Architect.

"Oh, che depressione," ha detto, e ha riso.

No Pineapple Left Behind è al momento in fase di alpha test chiusa. Alter ha detto che spera di lanciare una open alpha del gioco questa primavera.