FYI.

This story is over 5 years old.

Foto

Le migliori foto della scena rap newyorkese del 2013

Il 2013 è stato un grande anno per l'hip-hop newyorkese. Ecco un po' di scatti che lo dimostrano, realizzati da una fotografa italiana.
07 gennaio 2014, 11:25am

Il 2013 è stato un anno importante per l'hip-hop di New York. Gli artisti che nel 2012 erano solo agli inizi hanno spaccato. A$AP Rocky ha pubblicato uno dei dischi di maggior successo commerciale degli ultimi anni (Live.Love.A$AP) e _A$AP Ferg e Action Bronson sono usciti con due dei lavori più acclamati dalla critica (rispettivamente _Trap Lord e_ Blue Chips 2_). E anche se Beast Coasters Joey Bada$$, i Flatbush Zombies, e gli Underachievers hanno perso il loro amico Capital STEEZ alla fine del 2012, hanno tenuto vivo i il suo ricordo con uno dei tour hip hop più attesi dell'ultimo decennio. Per non parlare di artisti più vecchi come il Wu-Tang Clan, che ha continuato a tenere alta la bandiera di New York e a ricordare al mondo come suona il vero hip-hop. In tutto questo delirio, la fotografa Verena Stefanie Grotto è andata in giro armata di macchinetta per catturare tutti quei momenti che hanno fatto e faranno la storia dell'hip-hop nella città che non dorme mai.

Per altre foto, vai alla pagina successiva.

Verena Stefanie Grotto è nata e cresciuta a Bassano del Grappa, cittadina conosciuta più per la grappa che per l'hip-hop. A 17 anni si è trasferita a Barcellona, dove ha iniziato a collaborare con VICE Spagna come Fashion Coordinator. Alla fine ha iniziato a scattare da sola e al momento si dedica a documentare la vita di artisti, rapper e personaggi interessanti. Recentemente ha diretto un documentario sulla scena grime nel Regno Unito, e i suoi scatti sono pubblicati su GQ_, CosmopolitanVICE, e molte altre riviste._

Per saperne di più, visita il suo sito o seguila su Twitter: @verenastefanie

Altre foto:

Gli hippie di New York sono diventati dei pirati

La New York di Bill Ellis