FYI.

This story is over 5 years old.

Breaking News

Almeno 23 vittime dopo uno scontro tra due treni in Puglia

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che stanno cercando di estrarre i corpi dei superstiti dalle lamiere accartocciate dei due mezzi.

[Questo è un articolo in aggiornamento. Ricarica la pagina per seguire gli sviluppi]

Almeno 23 persone sarebbero morte in seguito allo scontro frontale fra due treni sulla linea Bari Nord. Ci sarebbero anche circa 60 feriti. Ma il bilancio dell'incidente fornito dalla Protezione Civile è ancora parziale.

Lo scontro è avvenuto sul tratto a binario unico tra Ruvo di Puglia e Corato.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che stanno cercando di estrarre i corpi dei superstiti dai vagoni sbriciolati dall'impatto.

Pubblicità

"Un disastro come se fosse caduto un aereo," ha commentato il sindaco di Corato, Massimo Mazzilli, cha ha postato su Facebook alcune foto dell'incidente.

"Credo ci siano molti morti," ha dichiarato all'ANSA, Riccardo Zingaro, comandante dei Vigili urbani di Andria.

"Alcune carrozze sono completamente accartocciate e i soccorritori stanno estraendo dalle lamiere le persone, molti sono anche i feriti".

Secondo quanto riporta Repubblica, i due treni si sarebbero scontrati a velocità elevata in una zona di aperta campagna.


Segui VICE News Italia su Twitter, su Telegram e su Facebook