Pubblicità
Droga

Eroina: come funziona la riduzione del danno in Italia

Siamo stati al drop-in di Collegno, vicino Torino, un centro con un approccio unico alla tossicodipendenza.

di Flavia Guidi
09 maggio 2019, 10:10am

La riduzione del danno ha come scopo principale quello di limitare le problematiche legate all’uso di sostanze, ed evitare le morti per overdose. I centri di riduzione del danno non hanno tra i loro obiettivi quello di far smettere i consumatori, ma forniscono loro gli strumenti per farsi nel modo più sicuro possibile.

Mentre nel resto d’Europa realtà del genere sono già affermate da decenni, in Italia rimangono minoritarie e costrette ad operare lontane dalle luci dei riflettori. Siamo stati al drop-in di Collegno, vicino Torino, un centro di riduzione del danno unico in Italia, per discutere di tossicodipendenze, eroina e politiche sulla droga.

Leggi anche: