Pubblicità
Motherboard Homepage

La storia dello sviluppatore siriano ucciso dal regime di Assad

Era una delle figure di spicco nel movimento per la cultura libera e come sviluppatore era anche attivo nella comunità di Mozilla per lo sviluppo di Firefox.

di Philip Di Salvo
03 agosto 2017, 6:00am

Bassel Khartabil è morto. La moglie Noura Ghazi Safadi e la famiglia hanno confermato nella giornata di ieri una notizia che fino a questi giorni era stato impossibile verificare: Khartabil è stato giustiziato dalle autorità siriane nell'autunno del 2015, dopo esser stato arrestato nel marzo del 2012 nel giorno del primo anniversario delle proteste in Siria. Non si avevano più sue notizie da due anni, quando Khartabil era stato spostato dalla prigione civile di Adra in un luogo segreto, dove con ogni probabilità è stato giustiziato.

Continua a leggere su Motherboard - La storia dello sviluppatore siriano ucciso dal regime di Assad

Tagged:
Bassel Khartabil
Bassel Khartabil morte
sviluppatore siriano assad