Pubblicità
Cultura

Tutti i motivi per cui dovresti passare a trovare VICE a Futureshots 2019

Cibi impossibili, futuro dell'informazione, una conversazione con Sick Luke e molto altro ancora.

di Redazione VICE
09 settembre 2019, 4:06pm

futureshots

VICE è anche e soprattutto la sua community, e per questo vogliamo cercare di incontrarvi anche offline e sentire direttamente da voi quali sono i temi che più vi stanno a cuore e come vorreste che ne parlassimo.

Per questo, tra pochi giorni vi aspettiamo a Futureshots 2019, un bellissimo festival di due giorni organizzato da H-Farm a Roncade (Treviso), in cui ci si divertirà parlando insieme di diritti civili, sostenibilità, musica, arte e design, food e moda, analizzando questi temi attraverso il prisma della tecnologia, che—come vi raccontiamo ogni giorno—sta cambiando ogni aspetto della nostra vita quotidiana e trasformando le aziende di ogni settore. Qui il programma completo.

Di cosa parlerà VICE a Futureshots, il prossimo 20 e 21 settembre?

Venerdì 20 alle 12.30 porteremo dalla Spagna all’Italia due sperimentatori di “cibi impossibili”, Blanca del Noval e José de la Rosa Moron: entrambi fanno ricerca su alcune delle tecniche di cottura più ancestrali, legate al potere della trasformazione degli alimenti. Applicando le tecnologie più avanzate a tecniche antiche, ci aiuteranno a capire come esplorare nuovi orizzonti di sapore e proprietà nutritive—che siano contemporaneamente buoni per il nostro palato e piacevoli per il la nostra mente. Modererà Giorgia Cannarella.

Poco più tardi, alle 16.35, Valerio Bassan modererà un incontro con due protagonisti dell’informazione online di oggi: Roberto Bernabò, vicedirettore de Il Sole 24 Ore con delega allo sviluppo digitale e Federica Cherubini, engagement manager di Hearken. A loro chiederemo quale sarà il futuro dell’informazione online, analizzando trend a livello micro e macro, e capiremo insieme se riportare i lettori al centro della conversazione possa aiutarci a garantire l’essenziale ruolo del quarto potere, in una società sempre più liquida e digitale.

Sabato 21 alle 14.30, invece, portiamo sul palco uno dei protagonisti della scena trap italiana: Elia Alovisi infatti introdurrà Sick Luke, il producer che ha sfornato beat di successo di Dark Polo Gang, Gué Pequeno, Ghali, Izi e tantissimi altri, una delle più grandi success story di una generazione di producer fai-da-te: andremo a scoprire in una sessione ‘a cuore aperto,’ insieme a lui e al suo laptop, come ha composto i beat delle sue hit più famose.

E infine, se avete mai avuto qualche problemino con di ban sui social network, abbiamo pensato proprio a voi: alle 15.20 parleremo dell’impatto della censura sulla sessualità online e sui diritti civili e il ruolo svolto dalle grandi piattaforme. A discuterne ci saranno i nostri Giulia Trincardi e Riccardo Coluccini, storiche firme tech di Vice, insieme a Giulia Lineette di Virgin & Martyr, pseudonimo dietro cui si cela un team composto principalmente da studenti di psicologia e medicina che su Instagram si occupa di temi inerenti all’educazione sessuale.

A margine di tutto questo ci saranno tanti altri speaker (qui la lista completa) e soprattutto un bel po’ di cose divertenti: food truck, area arcade, vintage market, il Treviso Comic Book Festival, dj set e una grande festa finale. È possibile acquistare un biglietto direttamente su Eventbrite (con uno sconto per i lettori di VICE).