Pubblicità
Food by VICE

La nuova serie di Netflix 'Sale, grassi, acidi, calore' trasmette il messaggio più bello sulla cucina

La giornalista gastronomica del New York Times, Samin Nosrat spiega come approcciarsi alla cucina in modo buffo e leggero in questa nuova serie di Netflix.

di Camilla Lucia Rebecca Dalla Bona
19 ottobre 2018, 10:16am

Screen via Netflix 

Forse ne siete già consapevoli, ma Netflix vuol farci diventare degli zombie della cucina: un sacco di serie tv a chi è in fissa per il cibo invadono la nostra homepage, facendoci passare notti insonni e piene di fame.

Questa volta è uscita una nuova docuserie che esplora quattro temi super importanti quando si tratta di cibo: Sale, grassi, acidi e calore.

Vi potrebbe far tornare in mente Cooked, un'altra serie con tematiche simili (terra, aria, fuoco e acqua), ma con un approccio totalmente diverso, molto meno serio e scientifico.

Le puntate sono condotte da Samin Nosrat giornalista gastronomica per il New York Times, americana di origini iraniane, poco conosciuta in Italia.

Sale, grassi, acidi e calore è tratto dall'omonimo libro della giornalista, e si sviluppa come una sorta di guida per i cuochi alle prime armi e in parte come un diario di viaggio. L'approccio buffo e semplice della conduttrice mi ha ricordato la serie Date da mangiare a Phil, fatto per un pubblico meno esperto e senza ricorrere a intellettualismi gastronomici.

La serie nel suo complesso è strutturata in modo da far comprendere anche ai meno esperti i fondamenti della cucina: ad ogni puntata Samin esplora un elemento diverso, viaggiando per il mondo e incontrando persone e storie diverse -dallo chef al contadino.

Il suo viaggio inizia proprio in Italia con le mille sfumature di grassi; poi la vedrete in Giappone per scoprire tutto sul sale, e in un'altra puntata nella regione dello Yucatan, in Messico, alla ricerca dei sapori acidi. Infine nell'ultima parte, sarà in California, dove riassumerà tutti gli elementi rapportandoli al calore. Ad ogni episodio, inoltre, c'è una dimostrazione pratica: ricette e trucchi per principianti.

Il ritmo di ogni puntata risulta super fresco, un po' goffo e molto inclusivo; ognuno può dire la sua sulla cucina anche se non è il massimo esperto, ogni persona per Samin ha qualcosa da dare al cibo, e questo è uno dei più bei messaggi per un programma che parla di gastronomia.

Come ha dichiarato la giornalista alla rivista Atlantic, la serie, come il libro, hanno il nobile scopo di far avvicinare le persone alla cucina, senza aver la paura di sbagliare.

Quando avrai finito tutte le quattro puntate - molto presto - che tu sia una mezza pippa in cucina o un cuoco in carriera, sarai preso da una voglia irrefrenabile di metterti a spadellare qualcosa.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram .

Segui Camilla su Instagram.


Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale.