Cheesecake meringata al limone

Sapete cosa succede quando una cheesecake e una meringata al limone si uniscono? Si aprono le porte del Paradiso.
10.4.18

Porzioni: 6-8
Preparazione: 2 ore
Totale: 2 ore

Ingredienti per la Cheesecake Meringata

Per l'impasto:

  • 700 g di farina 00
  • 500 g di burro
  • 5 cucchiai di acqua ghiacciata
  • 1 cucchiaio di sale

Per il ripieno di mascarpone:

  • 500 ml di panna da montare
  • 500 ml di mascarpone
  • 500 ml di formaggio spalmabile
  • 100 g di zucchero

Per il ripieno lemon curd:

  • 8–10 limoni (per 1 tazza circa di succo di limone fresco)
  • 5 uova
  • 200 g di zucchero
  • 6 fogli di gelatina

Pubblicità

Per il topping meringato:

  • 5 albumi
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino d'aceto

Preparazione

1) Inizia dall'impasto. Taglia il burro a cubetti, poi prendi una planetaria e versaci dentro la farina, il burro e il sale. Azionala e lavora gli ingredienti finché non raggiungerai una consistenza granulosa. Versa quindi un po' dell'acqua ghiacciata e continua a lavorare finché non inizia a sembrare un impasto. Rimuovi dalla planetaria e lavoralo a mano (forma una palla ma attenzione a non impastare troppo, altrimenti rischi di scaldare l'impasto con le mani). Avvolgi nel cellophane e riponi in frigo per 30 minuti.

2) Ora passa al ripieno di mascarpone. Prendi sempre una planetaria o un mixer con gancio a frusta e monta la panna. Non appena pronta, trasferiscila in una ciotola grande. Adesso usa la planetaria per lavorare il formaggio in crema e metà mascarpone. Sbattili aggiungendo pian piano lo zucchero. Trasferisci la mistura con il formaggio il un'altra ciotola e incorporala a metà della panna montata (usa una spatola per farlo). Aggiungi il resto della panna solo quando hai amalgamato bene il tutto. Riponi il tutto il frigo fino all'uso.

3) Passa al ripieno di lemon curd. Prendi una pentola e riempila per 1/4 con dell'acqua, portandola a ebollizione. Abbassa quindi il fuoco, continuando a cuocere a fuoco lento, e aggancia una ciotola in acciaio inox sopra alla pentola (creando in pochi minuti la tua"nuovissima" pentola per bagnomaria). Qui rompi le uova, da sbattere solo dopo aver aggiunto anche lo zucchero. battile finché non avrai ottenuto una bellissima crème anglaise. Versa il succo di limone e sbatti finché la mistura non si addensa nuovamente.

4) Mentre stai preparando la lemon curd nella tua pentola per bagnomaria, riponi i fogli di gelatina nell'acqua fredda lasciandoli finché non diventano "appiccicosi." Non appena la lemon curd è vicina a raggiungere la sua consistenza grumosa, aggiungi i fogli e incorporali bene. Rimuovi quindi dai fornelli e lascia riposare a temperatura ambiente.

5) È arrivato il momento d'impastare! Riscalda il forno a 190°C. Tira fuori l'impasto dal frigo e spianalo formando un cerchio grande. Imburra e infarina una tortiera e riponi l'impasto dentro, usando le dita per fissarlo bene. Adesso prendi della stagnola, mettici dentro dei fagioli essiccati e crea una sorta di sacchettino chiuso. Mettilo sopra all'impasto e versa tutto in forno (cottura alla cieca). Lascia in cottura per 15-20 minuti, fino a doratura (controllala spesso, non deve bruciarsi!). Lascia raffreddare l'impasto sul davanzale per una manciata di minuti di romanticismo.

6) Passa alla meringata. Prendi sempre una planetaria con gancio a frusta e lavora gli albumi con l'aceto. Monta prima a velocità ridotta, aumentandola pian piano. Aggiungi quindi lo zucchero e continua a montare finché non diventa traslucida.

7) In ultimo, assembla la torta. Prendi la mistura al mascarpone e, con una spatola, stratificala sul fondo della torta. Sopra versa la lemon curd e poi riponi tutto nuovamente in frigo (per 1 ora). Guarnisci con le meringhe e passaci sopra il cannello per dolci. Servila alle persone che ami!