debunking

La moda del succo di sedano è una delle cose più idiote viste ultimamente su Instagram

Potresti polverizzare un po' di sedano perché alcune persone su Instagram lo stanno facendo per il "detox," o potresti semplicemente mangiarti la verdura.

di Kasandra Brabaw
19 febbraio 2019, 9:30am

Kristin Duvall / Stocksy

Metti un mazzo di sedano nell'estrattore e cosa ottieni? Secondo Goop, un “succo miracoloso.” Ma non è solo la controversa azienda del benessere di Gwyneth Paltrow ad aver celebrato il succo di sedano come una bevanda-cura-tutto. Dopo che a settembre Pharrell ha postato una sua foto mentre sollevava un bibitone verde, con la caption "green juice", innumerevoli commentatori hanno proclamato che il succo di sedano era la ragione della sua eterna giovinezza (anche se non avevano nessuna prova che quella roba fosse sedano).

L'articolo di Goop è stato scritto da Anthony William, aka “The Medical Medium,” l'uomo il cui blog sembra aver fatto partire la moda del succo di sedano. Secondo lui il sedano contiene aggregati di sodio che "si attaccano a tossici e pericolosi sali, provenienti da cibi di cattiva qualità, e che aiutano a trascinarli fuori dal nostro corpo." L'autore sostiene che questi sali sconosciuti sono in grado di distruggere virus e batteri cattivi e cacciarli dal nostro sistema. Consumare un mucchio di sali misteriosi in un bicchiere di succo di sedano può curare tutto, dall'emicrania alla pressione alta a malattie croniche come l'artrite reumatoide. Ma lo stesso William dice di non avere nessun tipo di titolo medico.

Ci potremmo aspettare che la gente sia un minimo sospettosa di una moda cominciata da un “medical medium,” ma molte altre persone su Instagram hanno affermato che bere succo di sedano porta a una velocissima perdita di peso, che "detossina" il fegato, ripara l'apparato digerente, cura l'acne. Così tanti credono nel potere del sedano che la #celeryjuicechallenge - nella quale le persone bevono succo di sedano a stomaco vuoto per una settimana - continua ad avere successo, nonostante sia stato più volte smentito.

Quello che ci dice, e ci ha detto molte volte prima, la vera scienza, è che quest'idea di "detossinare" il nostro fegato è una scemenza totale - e lo sono anche tutte le altre affermazioni sul detox. “Non c'è nessuna prova che bere il succo di sedano, o qualsiasi succo, abbia alcun tipo di beneficio detossinante," dice Lindsay Krasna, dietista di Brooklyn, "I nostri reni e il nostro fegato sono gli organi vitali responsabili per purificare il nostro sangue e sbarazzarsi delle tossine dannose per il nostro corpo. Lo fanno eccellentemente sia che beviamo succo di sedano sia che mangiamo un hamburger.”

Unirti al carrozzone del succo di sedano insieme alle celebrities potrebbe avere qualche beneficio per te se tu di base non mangiassi molte verdure o non bevessi molta acqua. Se improvvisamente ti metti a bere un po' di sedano spremuto, ottieni vitamine molto utili e ti idrati. Il sedano ha una buona dose di vitamina C, vitamina K e potassio, afferma Beth Warren, dietista di New York, e contiene anche una grande quantità d'acqua - circa il 95% del peso del sedano è composto di H2O.

"Ogni volta che un frutto o una verdura vengono concentrati, diventano più alti in zuccheri, carboidrati e calorie"

Quindi, certo, scambiare una bibita con un bicchiere di succo di sedano, o aggiungere il succo a un'alimentazione senza verdure, ti potrebbe far sentire bene. E l'idratazione è fondamentale per una bella pelle, quindi potrebbero pure scompartirti i brufoli. Ma tutto questo ha meno a che fare con il succo di sedano e più con la riduzione degli zuccheri e l'effetto delle vitamine e dell'acqua che non assumevi prima. Si potrebbe dire la stessa cosa di qualsiasi succo verde. Non c'è niente di particolarmente magico nel succo di sedano.

Sostituisci l'acqua con il succo di sedano, invece, e probabilmente non ti sentirai molto diverso. Quando bevi già molta acqua e hai una dieta bilanciata, qualsiasi potere del succo di sedano scompare. Infatti chiunque, anche le persone che bevono poca acqua e mangiano poche verdure, farebbero meglio a bere un bicchiere d'acqua e prepararsi uno spuntino di gambi di sedano con burro di arachidi e uvetta.

Il succo di sedano non contiene fibre - importanti per la salute dell'apparato digerente,” dice Krasna. Le fibre hanno il compito di mantenere regolare la tua attività intestinale e di assicurarsi che tu ti senta pieno dopo che hai mangiato.

Quando fai un succo di frutta o di verdura, perdi le fibre, che è la ragione per cui i nutrizionisti tendono a consigliare di mangiare frutta e verdura, invece che bere qualche bicchiere di succo al giorno. Mentre è provato che il sedano intero contribuisca alla creazione di una sana flora batterica nel tuo intestino, non c'è nessuna garanzia che il succo di sedano (senza le fibre) faccia lo stesso, afferma Warren.

Di sicuro ci sono più vitamine nel succo di sedano che nell'acqua. Ma appunto, se stai già assumendo abbastanza vitamine con la tua alimentazione quotidiana, il succo di sedano non ti servirà a niente.

Inoltre il succo è più calorico del sedano stesso. "Ogni volta che un frutto o una verdura vengono concentrati, diventano più alti in zuccheri, carboidrati e calorie," dice Warren. Questo perché puoi bere molto più sedano di quello che puoi mangiare. Certo, il sedano contiene bassissime quantità di tutte queste cose: 200 grammi di sedano hanno circa 30 calorie, 8 grammi di carboidrati e 4 grammi di zucchero. Ma il succo di sedano da solo apparentemente ha un sapore abbastanza terribile, e molti marchi per bilanciare l'estrema amarezza aggiungono succo di frutta, che aumenta gli zuccheri. Anche se lo fai a casa, molte ricette suggeriscono per togliere l'amaro di aggiungere mele , che aumenterebbero comunque il contenuto di zucchero.

Anche se non siete preoccupati degli zuccheri, il succo di sedano non ha nessun senso, finanziariamente parlando - specialmente se stai spendendo 7 dollari a un juice bar invece che fartene uno da solo. Ma anche se lo stai facendo a casa, potresti comprartene un mazzo intero e usarlo come snack, spendendo decisamente meno a fronte di un valore nutrizionale più alto perché, come spiega Krasna, le fibre rimarrebbero intatte.

Conclusione finale: non c'è assolutamente nessuna ragione per cominciare a bere succo di sedano. Krasna dice che comunque, a parte le considerazioni sul costo, non si sforzerebbe mai di convincere i suoi clienti a smettere di berlo. "Se a loro piace davvero, non gli interessa spendere soldi e li aiuta a rimanere idratati, certo," spiega. "Però non c'è nessuna prova che faccia niente di magico."

Questo articolo è originariamente apparso su Munchies US.

Segui MUNCHIES su Facebook e Instagram

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MUNCHIES e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanali.