Tour de Force celebra il surrealismo degli autobus turistici

Realizzato tra Milano, Venezia e Roma dal fotografo Louis De Belle e il designer Giacomo Traldi, ti farà finire in un vero e proprio loop.

|
apr 12 2018, 6:08am

Still dal video di Louis De Belle e Giacomo Traldi per gentile concessione di Raumplan.

Raumplan è un collettivo nato nel 2014 che si occupa principalmente di curatela ed exhibition design nell’ambito dell’architettura. Dal 17 all 22 aprile, in occasione della Design Week 2018, a BASE Milano si terrà la mostra “Trouble Making. Who’s making the city?" da loro curata.

Come ci ha spiegato Nicolò Ornaghi, 29 anni, uno dei fondatori, con la mostra verranno indagate "realtà che, pur essendo apolidi, non avendo una vera e propria struttura fisica, stanno cambiando le città—vedi il food delivery, l'internet of things, l’home sharing o il turismo di massa.”

Proprio a quest'ultimo tema è dedicato Tour de Force, il progetto di Louis De Belle e Giacomo Traldi tra quelli in esposizione a BASE.

Se abitate in una di quelle città piene di turisti, i bus a due piani del city-sightseeing faranno ormai parte della vostra quotidianità. Ma è solo quando capita di vederne (o prenderne) altrove che ci si rende conto di quanto, visivamente, siano sempre terribilmente identici. Su questo aspetto, il fotografo Louis De Belle e il designer Giacomo Traldi hanno realizzato un video piuttosto esplicativo.

“L’idea era quella di creare un filmato che spiegasse un fenomeno alquanto bizzarro, ovvero il loop dei giri turistici—con partenza da un posto e arrivo nello stesso dal quale eri partito,” spiega Louis. “E anche mettere in evidenza che in quelle poche ore di tour di solito vedrai i punti e gli edifici più famosi della città, che per assurdo sono già stampati sulla livrea dell’autobus."

Nello specifico, il video—girato a Roma, Milano e Venezia nei mesi scorsi—è strutturato in tre parti: inizialmente si concentra su percorsi e passeggeri, poi sui conducenti e la loro smania per la manutenzione, e infine una terza parte mostra la particolarità delle grafiche sulle carrozzerie.

“Nel filmato documentiamo un’esperienza surreale e che non faceva parte del classico giro a piedi in città dove ti potevi anche ‘perdere’ tra strade secondarie [ e quindi scoprirle],” continua Louis. “Raccontando dell’ansia dei turisti di salire e scendere per primi, di porte strette e scorci che stando lì sopra ti perdi sicuramente”.

Gli still del video di Tour de force che trovate qui sotto semplificano alla perfezione la scelta di Louis e Giacomo di concentrarsi sui dettagli—un modo per sottolineare la ripetibilità dell'esperienza, diversa nei panorami ma identica nel costrutto.

Still dal video di Louis De Belle e Giacomo Traldi per gentile concessione di Raumplan.

La mostra “Trouble Making. Who’s making the city?" sarà a BASE Milano dal 17 al 22 aprile.

Segui Vincenzo su Instagram.

Altro da VICE
Vice Channels