FYI.

This story is over 5 years old.

Noisey Mix: Arnau Sala Saez

Direttamente dalla Catalogna, la vostra dose settimanale di surrealismo ambient, dub, noise e synthwave.
Sonia Garcia
Milan, IT

Ascolta qua gli altri Noisey Mix. Arnau Sala Saez è il vero nome dell'artista catalano che dal 2009 produce musica con l'alias di Exoteric Continent. Il suo è un progetto che ingloba a sé più strati di generi e influenze, percepibili attraverso le strane e surreali atmosfere ambient, dub techno, noise e synthwave che riesce a evocare nelle produzioni. Per chi ha un minimo di familiarità con le label Opal Tapes, Anomìa, Second Sleep e Hospital Productions (che hanno, assieme a molte altre, pubblicato i suoi LP ed EP), non sarà di certo un nome nuovo. Arnau ha un prelibatissimo gusto nel fondere in strutture danzerecce, come la dub techno, con distorsioni più introspettive; gusto che si riflette un po' anche nel mix che ci ha preparato oggi. Magnetico, metallico e anche leggermente schizoide, come ci ha precisato lui stesso. "È un mix che fa parte di un processo ancora in corso, su un progetto a cui sto lavorando da alcuni anni incentrato sul numero undici e sui suoi multipli." E basta dare un'occhiata alla tracklist per avere un'idea di cosa sta parlando. Qui c'è il suo sito ufficiale, che è molto carino e colorato, nonché in catalano. Qua sotto invece la colonna sonora della vostra prossima ora.

Pubblicità

Tracklist: 01 The Eleven Thousand Year QC — The Pump
02 Eleven Minarets (Part 11) — Muslimgauze
03 Eleven Drops — Zoviet France
04 11.1 — Supersilent
05 Eleven Nights in Spain part.1 — Sean Mc Cann
06 Do These Eleven — EVOL
07 Leyila Visitations 11 — Halim El-Dabh
08 Eleven (Original Mix) — Robert Hood
09 Even 11 — Margaret Dygas
10 Patch Eleven — Ben Vida
11 Don't Stop Movin That Ass (11 PM Music) — Paul Johnson

Segui Noisey su Facebook e Twitter.
Fotografia: Screenshot via Vimeo