demented

Italian Folgorati

Giusto Pio Attraverso i Cieli

Come un virtuoso del violino classico è diventato un pioniere della musica italiana tra pop e sperimentazione.
Demented Burrocacao
2.14.17
Italian Folgorati

Tutte le Scimmie di Marco Masini

La sbandata psichedelica del 1998 non è bastata a trasformare uno dei simboli dell'Italia sanremese in un vero ribelle.
Demented Burrocacao
2.8.17
Italian Folgorati

Evviva Ivan Graziani

È proprio vero che Piknic è un disco costruito a tavolino, o in realtà è stato un momento di grande libertà artistica per il rocker abruzzese?
Demented Burrocacao
1.27.17
Articoli

Le feste patronali sono l'ultimo baluardo dell'underground in Italia

Balli di gruppo, lisci voluttuosi, litri di vino e una tendenza anarcoide che manca alle feste "normali." Ecco perché amiamo le sagre di paese.
Demented Burrocacao
8.22.16
Italian Folgorati

Italian Folgorati Speciale musica ed elezioni

Dischi e politica sono due cose che in passato dovevano andare a braccetto e in occasione della tornata elettorale abbiamo deciso di riesumare gli esperimenti peggiori nella storia della Repubblica.
Demented Burrocacao
6.3.16
Italian Folgorati

La vita pornografica di Pupo

Enzo Ghinazzi ci parla di porno, amore, massoneria, trasparenza e libertà in questa puntata speciale di Italian Folgorati.
Demented Burrocacao
4.11.16
Articoli

La relazione complicata tra gay e musica italiana

Da Umberto Bindi a Ivan Cattaneo, passando per Claudio Lolli, Battisti, Battiato e i Pooh: come i musicisti italiani hanno trattato argomenti GLBTQ.
Demented Burrocacao
3.29.16
Demented parla da solo

Facebook mi ha costretto a usare il mio vero nome, e ora non so più chi sono

Da quando Facebook mi ha bloccato l'account perché avevo un nome "finto" ho capito che il mio nickname era diventato il mio nome vero e viceversa, e ho iniziato a riflettere sul significato dell'identità.
Demented Burrocacao
1.30.15
Demented parla da solo

Viaggi nel tempo? No, nelle riviste

A volte si è tanto abituati al proprio presente che non ci si accorge del fatto che forse, in fondo, ci troviamo sempre allo stesso punto. È quello che mi è capitato quando ho trovato queste riviste musicali italiane degli anni Settanta/Ottanta.
Demented Burrocacao
7.16.14