repubblica centrafricana

  • Nel 2015 sono aumentate le accuse di abuso sessuale contro i dipendenti ONU

    Un rapporto delle Nazioni Unite ha riscontrato un aumento del 25 per cento delle accuse di sfruttamento o abusi sessuali, e chiede che ci siano cambiamenti nel modo in cui i colpevoli vengono identificati e processati.

  • Terrorismo e conflitti armati sono i veri nemici della lotta alla fame nel mondo

    L'Indice Globale della Fame pubblicato oggi indica un generale miglioramento in tema di carestie e denutrizione, mentre l'ottimismo viene oscurato dal timore per la situazione geopolitica del pianeta.

  • L'imperatore cannibale di Bangui e il conflitto africano dimenticato

    Sono passati 35 anni dal colpo di stato militare che ha rovesciato il regime di Jean-Bédel Bokassa, l'imperatore cannibale della Repubblica Centrafricana. Ma a distanza di tre decenni, il paese è ancora nel caos.

  • Il diavolo ha cercato di separarci

    Bangui, la capitale della Repubblica Centrafricana, ha visto la sua popolazione musulmana passare da 130.000 a meno di 1000 persone nel giro di pochi mesi.

  • Il diavolo ha cercato di separarci

    La Repubblica Centrafricana non si è mai ripresa del tutto dalla colonizzazione francese, e da quando ha ottenuto l'indipendenza ha conosciuto soltanto dieci anni di governo stabile, dal 1993 al 2003. Abbiamo documentato l'ultima ondata di violenza.

  • Il diavolo ha cercato di separarci

    La Repubblica Centrafricana non si è mai ripresa del tutto dalla colonizzazione francese, e da quando ha ottenuto l'indipendenza ha conosciuto soltanto dieci anni di governo stabile, dal 1993 al 2003. Abbiamo documentato l'ultima ondata di violenza.

Pubblicità
  • Crisi nella Repubblica Centrafricana

    L'ultima ondata di lotta settaria ha portato la Repubblica Centrafricana, uno dei paesi più poveri del mondo, sull'orlo del collasso. Siamo andati a Bangui per capire meglio perché due vicini di casa di lunga data abbiano cominciato a uccidersi a...