Pubblicità
Cyberguerra

Cos'è Icarus, il nuovo attacco di Anonymous contro il sistema finanziario globale

Sulla 'target list' pubblicata da Anonymous figurano più di 200 organismi finanziari del pianeta, dal Fondo Monetario Internazionale, alla Federal Reserve americana fino alle banche nazionali, Banca d'Italia inclusa.

di VICE News Italia
17 maggio 2016, 10:20am

Foto via Flickr

Il collettivo di hacker Anonymous sta attaccando da diversi giorni i siti internet di banche ed enti finanziari mondiali.

Finora sono stati presi di mira una ventina di obiettivi, tra cui le banche centrali di Francia, Grecia, Tunisia, Cipro e alcuni istituti di credito commericiali, come l'americana Chase Bank.

Il primo colpo ad andare a segno è stato quello contro la Banca di Grecia, il cui sito è stato reso offline per alcuni minuti all'inizio del mese.

L'attacco, secondo quanto riportato dall'organizzazione stessa, ha anche colpito il server delle mail della banca centrale inglese.

Chiamata 'Icarus', come il personaggio mitologico greco che aveva osato avvicinarsi troppo al sole, l'operazione punta a distruggere il "cartello bancario globale."

"Dobbiamo colpire ancora una volta il cuore del loro impero, mettendogli il bastone fra le ruote," riporta il comunicato di Anonymous, "ma questa volta siamo di fronte a un bersaglio più grande: il sistema finanziario."

Alcuni siti sono rimasti offline solo per pochi minuti, altri anche alcune ore: nessuna delle banche coinvolte ha tuttavia comunicato i disservizi, né i possibili danni risultanti dagli attacchi subiti.

Sulla 'target list' pubblicata da Anonymous figurano più di 200 organismi finanziari del pianeta, dal Fondo Monetario Internazionale, alla Federal Reserve americana fino alle banche nazionali, tra cui quella italiana.

Su Twitter, l'utente s1ege, che si descrive come membro della squadra 'd'assalto' Ghost Squad di Anonymous, ha pubblicato in diretta i presunti effetti degli attacchi hacker, segnalando i server colpiti.

Intervistato da IBTimes, ha spiegato che i cyber-attacchi avrebbero lo scopo di "cominciare una rivoluzione globale" contro i cartelli bancari per "mettere il mondo in uno stato di caos totale."

Secondo quanto dichiarato, i prossimi obiettivi saranno il NASDAQ, il New York Stock Exchange e Paypal.

Leggi anche: Come sta andando la "guerra" di Anonymous contro lo Stato Islamico?


Segui VICE News Italia su Twitter, su Telegram e su Facebook

Foto in apertura di gaelx via Flickr in Creative Commons