Salute

Il forum dove le persone con peni più grandi della media discutono dei loro problemi

“Quando il tuo pene da flaccido è più grande di uno medio eretto, sembri una persona pervertita a prescindere da come ti comporti."
21.7.21
pasta pene

Il subreddit r/BigDickProblems (anche noto come BDP) su Reddit è esattamente ciò che dice di essere—una community online dove le persone con un pene più grande della media parlano di cosa significa essere ben dotati.

Aperto ad agosto 2011, il subreddit conta ormai 200.000 utenti. “È iniziato come uno spazio per meme,” dice il co-fondatore Bo, che vive sulla East Coast statunitense. Ma non c’è voluto molto perché comparissero domande concrete su dimensioni e difficoltà.

Come tutti i membri del subreddit con cui VICE ha parlato, anche Bo ha chiesto di usare solo il suo pseudonimo, perché non si sentiva a proprio agio a discutere pubblicamente dei suoi genitali.

Pubblicità

“Scherziamo ancora sui gabinetti con l’acqua così alta che a volte la sfiori con l’uccello,” dice Bo. “Oggi però il subreddit è dedicato più agli ostacoli quotidiani che ai gabinetti. Le persone parlano di problemi che affrontano nella loro vita sessuale, di insicurezze, percezione del proprio corpo e salute mentale. Alcuni accusano le persone di mentire o di vantarsi troppo se dicono di avere il cazzo enorme, ma questa community è un posto sicuro per tutti.”

In un mondo in cui la dimensione del pene è associata alla virilità, r/BigDickProblems è diventato un gruppo di vero supporto. Comprende persone di tutte le sessualità e dà loro spazio per parlare dei propri problemi senza essere sessualizzate. Capita che il feticista o la size queen di turno irrompano sulla pagina, ma in genere sono denunciati e bloccati in fretta. La community in sé non contempla comunque una taglia minima per entrare. “Non devi avere per forza un pene per entrare qui,” si legge nella sezione “about” della pagina.

Il 18enne Kabir—studente di Mumbai, in India—si è imbattuto nel subreddit perché faticava a trovare la taglia giusta di preservativi. “Quelli che avevo trovato erano scomodi,” racconta a VICE. “Uso preservativi XXL, ma sono troppo stretti alla base. In India non ci sono molte opzioni, il che peggiora la situazione.”

Kabir spiega che deve ancora fare sesso per la prima volta, ma ha paura di far male all’altra persona, una preoccupazione a cui fanno eco altri membri della community. “Sono grato a questo subreddit perché le conversazioni sulla sessualità e le dimensioni del pene sono sane qui. È una rarità.”

Pubblicità

Luca, uno studente di 24 anni di Milano, ha raccontato sul gruppo di essere uscito con una persona che aveva iniziato a sanguinare in conseguenza al rapporto, nonostante avessero usato precauzioni come lubrificante e lunghi preliminari. Anni dopo, il problema si è ripresentato con il suo attuale ragazzo.

“La prima volta è stato doloroso per entrambi,” racconta a proposito del sesso con il suo compagno attuale. “Per lui, perché non era abituato a qualcuno della mia taglia e per me perché quando l’altra persona è troppo stretta mi stritola letteralmente il pene e fa male.”

Quasi un anno e mezzo dopo, hanno capito come fare sesso senza provare dolore. “Ma abbiamo passato lunghi periodi senza sesso. Io provavo ansia e disgusto verso me stesso, perché pensavo che l’avrei ferito e che non meritavo di stare con lui. Ora, la cosa che funziona per noi sono dita, lingua e preliminari. Dopo lo penetro, ma resto a metà. Dato che sono più grosso alla base, non arrivo mai in fondo.”

Il sesso doloroso è qualcosa che Penelope—una donna transgender di 29 anni che vive sulla East Coast degli Stati Uniti ed è co-fondatrice del subreddit—ha esperito in prima persona. “Nelle mie prime esperienze c’erano sempre lacerazioni e più sangue del previsto,” racconta via email. “Non avevo idea che fosse qualcosa a cui dover stare attenta. Il concetto stesso di ‘troppo grosso per entrarci’ mi sembrava una cosa da film porno o fantasie spinte. Eppure, è un problema molto comune sul subreddit.”

La maggior parte delle persone con cui VICE ha parlato ha anche raccontato di problemi di dismorfismo corporeo dovuti alla dimensione del pene.

“Genitali che io considero di medie dimensioni sono in realtà giganteschi per una persona più minuta in altezza e peso,” spiega Andrew, che vive a Orlando. Il bodyguard 37enne è alto circa due metri. Quando un paio di anni fa ha deciso di perdere peso, si è accorto per la prima volta delle dimensioni relativamente enormi del suo pene. “Quando pesavo 180 chili, non ero sicuro se fosse davvero grosso o se le donne con cui uscivo lo dicessero per gentilezza, perché a me era sempre sembrato nella media,” dice. “Se dovessi perdere altro peso, apparirebbe come quello di un attore porno.”

A proposito delle dimensioni medie del pene non c’è chiarezza assoluta, benché molti studi ritengano si attesti tra i 12 e i 15 centimetri. “È spiacevole quando la mia partner ha una vagina di piccole dimensioni e io non riesco a venire per questo. Le donne spesso finiscono per sentirsi in colpa e ciò causa stress inutile in una relazione.”

Pubblicità

Per il 26enne Eric, ingegnere informatico dell’area di Dallas, avere una base molto spessa complica il dismorfismo. “La circonferenza alla base del mio pene misura 13 centimetri, ma la lunghezza è 14, che è nella media. Ho capito che lo spessore ha la sua importanza quando ho calcolato le mie dimensioni su CalcSD.”

CalcSD è un calcolatore online di taglie di preservativi che raccomanda il prodotto migliore a seconda delle dimensioni. Il sito calcola anche le dimensioni in percentuale.

Eric è stato convinto per molto tempo di avere un pene piccolo e le sue insicurezze sono aumentate guardando video porno e hentai. “Ma questa community mi ha dato la possibilità di parlare con persone che sono nella mia stessa situazione ed è stato rassicurante,” dice.

Katya, una donna transgender di 25 anni ex camgirl che vive a Plano, negli Stati Uniti, ha scoperto il subreddit per caso. Katya soffriva già di dismorfismo, ma la taglia del suo pene rendeva tutto più grave.

”Svegliarsi con erezioni a caso non è un’esperienza piacevole per una donna e peggiorava il mio dismorfismo,” racconta. “Il tucking (un insieme di tecniche per nascondere il pene e lo scroto nei vestiti) era doloroso e disagevole. La funzione erettile non era stata compromessa neanche dalla terapia ormonale e dall’intervento di rimozione dei testicoli, che è molto raro.”

Pubblicità

Qualche mese fa, Katya ha deciso di sottoporsi all’intervento di riassegnazione. “Sono ancora in convalescenza, ma posso dire almeno di aver risolto i ‘big dick problem’ che avevo.”

Xee, studente di 28 anni di Monterey, negli Stati Uniti, ha dovuto fare i conti con i primi problemi quando ha sviluppato una disfunzione erettile intorno ai 20 anni. Il pene di Xee misura 18 centimetri e lui si è spesso sentito “spinto fuori” mentre faceva sesso.

“Raggiungere la cervice era strano e spiacevole,” spiega a VICE via email. Dato che i farmaci per la disfunzione erettile rendevano le sue erezioni lunghe, ha deciso di darsi al porno amatoriale e ha girato una serie di video. Ma ha smesso poco dopo. “Alcuni uomini mi chiedevano di scoparmi le loro mogli ed era tutto troppo strano,” dice.

Il subreddit aiuta le persone a parlare anche di molestie sessuali ricevute. “Tutte le volte che passo per la sicurezza in aeroporto, mi palpeggiano,” dice Penelope. “Quando il tuo pene da flaccido è più grande di un pene medio eretto, sembri una persona pervertita a prescindere da come ti comporti, un po’ come le donne con il seno molto grande vengono viste come più promiscue, senza nessuna ragione.”

Andrew ricorda di essere stato molestato sessualmente mentre era al lavoro. “Ci sono donne che mi afferrano il pene e le palle senza il mio consenso mentre sto lavorando in un bar o in un club, spesso stringendo troppo forte e causando dolore,” racconta a VICE via email.

Pubblicità

Il subreddit stesso ha subito angherie. Penelope dice che i membri e i moderatori di r/BigDickProblems sono stati presi di mira da account che fanno slutshaming e che gli attacchi sono durati settimane. “Era così pesante che alcune persone, persino tra i moderatori, hanno dovuto lasciare il subreddit,” racconta.

VICE ha potuto consultare gli screenshot di questi abusi, compresi insulti a una donna che aveva condiviso la propria esperienza sessuale con una persona dal pene più largo della media. Altre forme di abuso comprendevano richieste di foto di nudo e commenti volgari e inquietanti sulle dimensioni.

A questo, si aggiungono poi i commenti basati su credenze senza fondamento e stereotipi, che sono meno tossici ma fastidiosi e frustranti.

“Molta gente è falsamente convinta che si possa capire la dimensione del pene di una persona guardando altre misure nel corpo, tipo la grandezza delle mani, o la taglia delle scarpe,” dice Penelope. “Non funziona mai così, ma la saggezza popolare è un nemico ostico da combattere.”

Diversi post sul subreddit sono racconti di persone a cui sono stati fatti commenti stereotipati sulle dimensioni del pene per via della loro etnia. Un giovane uomo nero parla di come si sia sentito chiedere se avesse un “BBC” (big Black cock) ben prima che lui sapesse il significato il termine.

Alla fine, le persone su r/BigDickProblems sperano di diffondere un po’ di consapevolezza sui disagi che avere un pene sopra la media comporta. “Questo subreddit mi ha probabilmente salvato la vita,” dice Xee. “So più cose ora, grazie a questa community. Se non l’avessi trovata, magari avrei causato una gravidanza indesiderata o avrei preso una malattia sessualmente trasmissibile per la rottura di un preservativo sbagliato.”