Pubblicità
Food by VICE

La proposta di matrimonio con l'Avocado è un trend a cui non eravamo pronti

Ma eccolo qui lo stesso, ed è terrificante.

di Mayukh Sen
21 febbraio 2018, 3:22pm

Foto via Instagram

L'avocado è un frutto incredibilmente versatile. E questa non è una news. Possono essere alla base di una buona guacamole, essere frullati in uno smoothie, e sono grandiosi tagliati a fettine su toast così costosi da non potervi permettere di comprare una casa, "stupidi millennial!"

Le combinazioni sono infinite, o sembrano tali. Ma da qualche parte bisognerà pur fermarsi.

Colette Dike, fondatrice e capo redattore di Food Deco, ha recentemente pubblicato una fotografia di un avocado perfetto e immacolato, con all'interno un anello di fidanzamento nella cavità generalmente deputata al nocciolo.

"Tagga qualcuno a cui dovresti proporti in questo modo", questa la didascalia della foto, spingendo i suoi follower a dimenticare la classica scatoletta di velluto e a mettere invece un costoso gioiello all'interno di un frutto.

E ora, la foto ha 10,000 like, destinati ad aumentare.

Dike ha riferito a Health la scorsa settimana che è una grande fan dell'avocado, tanto che le persone hanno iniziato a chiamarla "Avo Queen". Ha anche scritto un libro, in olandese, chiamato proprio Avocado.

"Non ho visto molte reazioni negative fino ad ora, ma c'è sempre qualche hater e qualche supporter, e probabilmente tutti gli amanti dell'avocado si innamoreranno di questa idea", Dike ha spiegato a MUNCHIES.

Ha inoltre ricordato come nelle prime apparizione dell'avocado burger nel 2016 molte persone si erano dimostrate arrabbiate al riguardo, anche se appunto adesso lo "servono in molti ristoranti in tutto il mondo".

Non intendo traumatizzarvi oltre, ma questo gesto pre-matrimoniale va oltre il post di Dike. Purtroppo è materiale di alcuni post che girano su Instagram già da due anni, e addirittura di un video.


Per dirlo alla maniera di Margot Robbie nel film I, Tonya, "chi farebbe questo a un amico?". Se il mio promesso sposo mi avesse fatto questo, lo avrei non solo respinto, ma soprattutto avrei tagliato tutti i ponti.

Dirò però questo: è più difendibile del cappuccino nell'avocado. Almeno credo.


Segui MUNCHIES Italia su Facebook e Instagram

Questo articolo originariamente è comparso su Munchies US.